Lasciato da borderline

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Lasciato da borderline

Messaggio  Dianaz il Lun Ago 29, 2016 10:38 pm

caro Endymion spero che il mio intervento possa esserti utile come lo sono stati per me quelli trovati qui -lucidi e forti- di persone già liberatesi da questo genere di relazione. Con tutto il rispetto per la categoria psicologi, direi che il percorso è personale a meno di casi disperati, credo tu possa farcela con le tue forze. L'errore fatale è quello di continuare a passare in rassegna nel nostro cervello accadimenti e parole. C'è una sola cosa da fare e il prima possibile. Sì hai letto bene, il prima possibile. Crearsi a tutti i costi una distanza di sicurezza da queste persone per potersi ricostruire. Affrontare la propria solitudine e trasformarla in una oasi di pace. Preferisci un foglio bianco sul quale poter scrivere una nuova pagina della tua vita e guarda che non ci danno quella di riserva o vuoi continuare a scarabocchiare questa carta straccia piena di "sputi e infamie" (passami l'espressione pesante, ma il reportage qui è fatto di tradimenti, liti in strada, scene isteriche, minacce leggi un po' gli interventi)?
Ora come ora ti sembrerà di provare chi sa quali sentimenti, ma un sentimento vero implica uno scambio di rispetto e attenzioni, e soprattutto porta a sentirsi davvero felici nel profondo. Inutile l'attaccamento a persone -che non per colpa loro- non sono in grado di vivere questa dimensione e ci trascinano in un inferno.
Se non puoi allontanarti per una lunga vacanza, trovati un hobby che ti impegni e ti distragga, un luogo che la tua ex non frequenti. Coltiva ore di solitudine in cui valutare o rivalutare tutte le tue qualità e le cose belle che hai fatto nel passato, che ne so, per i tuoi, i tuoi amici. Insomma inizia a tessere un bozzolo di pace dal quale uscirà una farfalla alla quale quell'essere apparirà come qualcuno da compatire, per il quale tu non puoi fare niente, ma proprio niente, una specie di ragno che tenterà all'infinito di riportarti in uno stagno di colla e che benedirai dall'alto del tuo volo, senza mai più incrociare

Dianaz

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 16.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lasciato da borderline

Messaggio  Endymion il Gio Ago 04, 2016 9:02 pm

Ciao gior grazie della risposta. Ti esprimo la mia solidarietà, è orribile quello che ti è successo. Ti dirò, io non escludo che presto potrei vederla assieme ad un altro, però io l' incontro che voglio fare con lei è finalizzato a capire la verità. Lei nega di avere un altro o di aver perso interesse per me ma vorrei un' ulteriore conferma, almeno per arrivare "preparato" qualora dovesse verificarsi.
Purtroppo abbiamo amici in comune, perciò sono praticamente costretto a vederla e condividere serate od eventi in sua compagnia, perciò (anche parlandone con delle mie amiche) ho bisogno di questo confronto, non penso di fare sceneggiate perché sono una persona pacatamente schietta ed è molto difficile litigare animatamente con me, anche se non lo escludo. Lo scopo del confronto è quello di far chiarezza su cosa sia andato storto e può avere tre esiti: lei ci ripensa e allora valuterò in base alla sua manifesta volontà di cambiare, rimane della sua idea e allora metto una pietra sopra e posso anche lasciar spazio ad un' amicizia senza rancori, oppure si litighera' e la mando al diavolo e a sto punto mando al diavolo anche coloro che stanno dalla sua parte e riparto.
Per l'email se vuoi darmi la tua, magari se me la sento ti scrivo.
Grazie, un abbraccio

Endymion

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.08.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lasciato da borderline

Messaggio  gior il Gio Ago 04, 2016 4:23 pm

Ciao, lo so posso capirti come non mai. io sono stato lasciato da un mese, lei gia sta con un altro di quale ho saputo che non ne è nemmeno troppo presa, pero ci sta perche questo tipo di persone non sono in grado di stare sole, quindi, mi dispiace dirtelo ma con molta probabilità già starà pensando alla prossima "vittima". Il consiglio che posso darti è di non ricontattarla assolutamente, lo so sembra una follia e ti farà soffrire come non mai, ma se lei sarà davvero interessata a ricontattattarti lo farà senza pensarci più di tanto. Purtroppo come te anche io spero che un giorno ci ripenserà ma sai cos'è, al momento la cosa migliore è ricominciare la tua vita normale. farà malissimo te lo assicuro, io è un mese e ancora non dormo e mangio quasi zero (queste persone ti devastano), però anche se sto male e sogno il suo ritorno di continuo, la verità è che forse, salvo rari casi, ci è andata bene così, ci siamo salvati. So che ora sembra che invece che salvati siamo finiti, ci sentiamo vuoti, inutili, utilizzati e abbandonati, ma davvero cerchiamo di prenderla con filosofia e accettare che ci sono persone che soffrono di questo disturbo e nemmeno loro possono farci nulla per lottare. Immagina io come posso stare che mi ha lasciato di punto in bianco e dopo tre giorni la vedo che gia sta con un altro con cui ancora si frequenta, tra l'altro vivendo nella stessa piccola città sono costretto a vederla di continuo! ti assicuro è mortale. è un mese che giro come se avessi un coltello conficcato nel fianco e non so quando mai riuscirò a toglierlo, ma cerca di farti forza (cosa che io sinceramente ci riesco pochissimo) e vai avanti per la tua vita. Purtroppo la sfortuna vuole che è successo anche in un periodo caldo e in un mese che non succede molto. Riguardo allo psicologo non so che dirti, vedi quanto riesci a resistere e dipende da quanto sei forte tu. IO ancora non ci sono andato ma credo lo farà perche la fine del rapporto con queste persone è cento volte più devastante.
Ultima cosa, ti ripeto, non fare l'errore che ho fatto io con scene patetiche ecc, staccati e non cercarla, se ci ripensa sarà lei a tornare, ma non ti ci cullare perche non ci sono grandi possibilità, anche se si dice che tendono al riciclo si tratta di un riciclo a breve termine se gia sono 2 settimane, potrebbe aver davvero voltato pagina e li non puoi farci niente,quindi davvero evita scenate o anche cercare chiarimenti. tu per lei sei passato da essere il salvatore ad essere il nemico. Scusa se sonos tato un po brusco, ma prima ce le leviamo dalla testa meglio è!
Se vuoi puoi mandarmi una tua email che magari puoi usare anche pubblicamente on line poi in privato ci scambiamo i numeri e ci sentiamo al telefono magariaffrontandolo insieme può alleviare di poco il dolore. Ciao

gior

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 25.07.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Lasciato da borderline

Messaggio  Endymion il Gio Ago 04, 2016 3:29 pm

Ciao a tutti. Sono molto affranto: due settimane fa, dopo appena tre mesi di relazione (durante la quale nulla era mai andato storto e c'era un' intesa e attrazione pazzesca, ognuno aveva e dava libertà e rispetto) sono stato scaricato improvvisamente dalla mia ragazza. Io sapevo che soffre di questo disturbo già da prima di metterci insieme per sua stessa ammissione, ma, essendo già stato fidanzato con una borderline messa ben peggio di lei (ha tentato 2 volte il suicidio durante la relazione, tagli, bulimia ecc), ho lasciato che la mia passione e i miei sentimenti per lei avessero la meglio, convinto di essere già "vaccinato", passatemi il termine.
Che dire, 3 mesi intensi e bellissimi con solo qualche sbalzo d' umore da parte sua ma facilmente gestibili (nulla a che vedere con gli episodi con la mia precedente ragazza), e sono stato lasciato perché, cito testualmente " Non sto bene con me stessa, tu mi piaci e mi attrai, il problema è mio e tu non c'entri". Inutile dire che ci son rimasto di merda, perché la motivazione la ritengo priva di logica. Sto soffrendo tanto. Ho avuto solo due fidanzate, entrambe borderline. Ho paura che nessuno mi abbia mai amato ma sia sempre stato una marionetta per lo sfogo degli altri.
Io per ora non l ho più sentita privatamente ma abbiamo degli amici in comune con cui non sono più uscito ma ci sentiamo attraverso chat di gruppo, quindi immancabilmente qualche frase ce la scambiamo.
Ho intenzione di confrontarmi con lei per dirle cosa ho provato e chiederle cosa ha provato per me, secondo voi faccio bene? In secondo luogo non nascondo di essere ancora innamorato e ho intenzione di proporle un riavvicinamento, farla riflettere sull' illogicita di questa scelta, perché sono dell' idea che per sare male da sola o in compagnia di una persona che ti ama è meglio la seconda. Nella mia vita ho sofferto tanto e quasi sempre sono stato vittima e ho pagato dazio personalmente per le stronzate combinate da altre persone.
Dite che mi serve uno psicologo?
Per ora grazie.

Endymion

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.08.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lasciato da borderline

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum