confronto costruttivo

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: confronto costruttivo

Messaggio  Alexb il Dom Mar 22, 2015 1:13 pm

Cely ha scritto:Be guarda, non ci sono parole per descrivere tutto ciò. Nel senso  che sono border pure io, e come me tanti altri, ma non abbiamo certo la necessità di sbandierare al mondo la verità sulla nostra condizione.  Chi vuol farlo può scrivere un libro, può intervenire in discussioni sull'argomento, ma scriverlo su un social è abbastanza ridicolo.  Questo è il mio punto di vista, considerando che già birmango basita quando qualcuno scrive su un social tutti i passaggi ad. Es di una cura antitumorale e roba del genere. La lotta contro una malattia è una cosa personale (al di là della malattia che te hai) se vuoi parlarne per aiutare chi è nella tua condizione, appunto puoi scrivere un libro.
La psicanalista cosa vuoi che faccia? Se ha la sua amicizia su facebook evidentemente non la considera una cosa grave. Al limite ne può parlare in privato, ma i botta e risposta tra psicanalista/paziente su facebook sembrano una commedia da bambini delle medie. Io eviterei del tutto, sia da una parte che dall'altra.  

Calcola inoltre che esiste il segreto professionale quindi non puoi metterti a fare la psico su fb... Come diceva cely... Sarebbe inopportuno... E oltre tutto ad un maggiorenne non si può vietare nulla, a meno che infranga la legge, quindi finché non lede l intimo di qualcuno può fare ciò che vuole, in via teorica peró se ha scritto il tuo nome in quei commenti li e non vuoi che appaia ecc.. Puoi sempre far valere il tuo diritto alla privacy dove nessuno senza il tuo consenso può postare foto che ti ritraggono senza che tu lo voglia ecc.. Nulla di che, ma puoi comunque obbligare l altro a togliere ciò che lede la tua sfera intima e viene messo al pubblico ludibrio senza il tuo consenso... Se invece i riferimenti sono vaghi tipo il mio ex, ecc.. Togliti già da solo il sassolino dalla scarpa...
avatar
Alexb

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 01.06.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: confronto costruttivo

Messaggio  Cely il Dom Mar 22, 2015 1:02 pm

Be guarda, non ci sono parole per descrivere tutto ciò. Nel senso che sono border pure io, e come me tanti altri, ma non abbiamo certo la necessità di sbandierare al mondo la verità sulla nostra condizione. Chi vuol farlo può scrivere un libro, può intervenire in discussioni sull'argomento, ma scriverlo su un social è abbastanza ridicolo. Questo è il mio punto di vista, considerando che già birmango basita quando qualcuno scrive su un social tutti i passaggi ad. Es di una cura antitumorale e roba del genere. La lotta contro una malattia è una cosa personale (al di là della malattia che te hai) se vuoi parlarne per aiutare chi è nella tua condizione, appunto puoi scrivere un libro.
La psicanalista cosa vuoi che faccia? Se ha la sua amicizia su facebook evidentemente non la considera una cosa grave. Al limite ne può parlare in privato, ma i botta e risposta tra psicanalista/paziente su facebook sembrano una commedia da bambini delle medie. Io eviterei del tutto, sia da una parte che dall'altra.

Cely

Messaggi : 752
Data d'iscrizione : 20.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

confronto costruttivo

Messaggio  L.R. il Dom Mar 22, 2015 12:27 pm

Salve a tutti nn mi collego da 7 mesi... da quando nn ho sentito piu il bisogno di confrontare la mia storia con quelle di altri.... devo dire ke la cura "indifferenza totale" ha dato I suoi frutti.... ma.... è accaduta una cosa strana ed insolita.... non meno di una settimana fa... dopo 16 mesi di indifferenza totale ... la mia ex borderline inizia a pubblicare apertamente a tutti quwstioni sue personali.... e in un post riguardante il nostro ultimo viaggio insieme... ha confessato di nn avermi mai amato... di essere stato con me soko per I viaggi e perke la sua patologia la portava ad aver paura di stare sola.... ke e tante altre cose personali... di avermi preso in giro per 1 anno... avendo altri conosciuti su un sito Internet. .. poi in altri post scritti nei gg successivi... l'elenco delle persone ke l'hanno fatta realmente godere e ki no.... poi in altri messaggi in cui diceva di essere una a cui piace sentire dolore durante I rapporti.... ed essere una ke in passato ha venduto il suo corpo... dignità ecc.. e l'ultimo ieri quando taggava in un post scritto da lei sul piacere la sua psicanalista... e ginecologa.... diffamando... o addirittura in un caso dejunciando una violenza sessuale ricevuta da uno di questi.... coperta dai genitori amici delginecologo in questione.. la cosa ke mi incuriosisce è questa: possibile ke la sua psicanalista. .. amica di facebook... le consente senza inyervenire... a tutto questo?... considerando ke ogni coaa ke scrive la conclude facendo riferimento ad un anno di psicoterapia ke sta facendo!! E al fatto ke (secondo lei) è sulla via della guarigione!
Grazie

L.R.

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 02.03.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: confronto costruttivo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum