Amore distruttivo o costruttivo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  tbm15 il Sab Feb 18, 2017 6:08 pm

Sonia, hai fatto la cosa più giusta. Ora tieni duro, vinci i sensi di colpa e tieni duro.
Ti devi sentire viva da te, da sola, viva per la vita che hai e che vivi ogni giorno. Sii tu il sole che vuoi trovare negli altri. Quello che hai provato è dentro di te, ti appartiene, sei tu, non c'entrano niente loro. Loro sono una cartina tornasole di quello che noi abbiamo dentro. Devi imparare a incanalare quelle emozioni positive in altre cose, cose che sono tue e che nessuno ti potrà togliere mai.

tbm15

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 30.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  sonia il Sab Feb 18, 2017 3:50 pm

Grazie per le vostre risposte, ho deciso di troncare di netto questa storia. Cosciente della sua malattia e del fatto che per me sono distruttivi i suoi momenti neri, sempre troppo frequenti , e sopraffaggono la mia sanità mentale. Ma cmq per le emozioni che mi ha fatto provare, questo amore così passionale e travolgente, la sua felicità esuberante , mi ha fatto sentire viva! Approfittando del fatto che adesso si trova in una clinica e sotto controllo non può farsi del male , me ne vado. Spero riesca a continuare il suo percorso da solo, da quando ci siamo conosciuti ha fatto passi da gigante, si é allontanato da alcol e droga, e spero continui. Lo amo per la sua faccia bianca ma mi uccide la sua faccia nera. Una volta gli dissi che era un mostro quando si trasformava! Spero di non farlo sentire inadatto e schifoso, perché io penso che sia una persona bellissima con tanta voglia di vivere e combattere ma combattere contro se stessi non è semplice.

sonia

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 25.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  tbm15 il Gio Feb 16, 2017 10:51 pm

Robert la tua storia, le tue sensazioni, sono simili a tutti quelli che ci sono passati per quelle terre desolate.
Le persone come noi, perché ne sono sicuro questo valga anche per te e gli altri nella stessa nostra situazione, hanno VALORI che le persone con cui siamo stati non sanno nemmeno cosa siano: onestà, sincerità, integrità, amicizia, amore, fedeltà, lealtà, gratitudine. Loro, come scritto qui da qualche parte, vedono il potere manipolatorio delle persone e delle situazioni come una cosa positiva, ho detto tutto.
Con la prossima ragazza verrà tutto naturale, fidati. E non è detto che chi ha bisogno di una mano, debba per forza essere uno squilibrato. Datti del tempo, e credimi che la vita alla lunga ti ripagherà. Per il resto non ti fare troppe domande, non serve a niente, quella dimensione non la possiamo comprendere perché loro funzionano in maniera diversa dagli altri, sono malfunzionanti. E come dice il caro Nietzsche: "Beware that, when fighting monsters, you yourself do not become a monster... for when you gaze long into the abyss. The abyss gazes also into you."

tbm15

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 30.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  Dark shadow il Mer Feb 15, 2017 11:25 pm

Purtroppo tbm15 ha ragione da vendere, discorso ineccepibile che condivido in pieno. Mollare è l'unica soluzione nella quasi totalità dei casi.

Dark shadow

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 18.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  robertxxx il Mer Feb 15, 2017 11:10 pm

Da quello che ho letto, con una terapia lunga e costante si possono limitare gli effetti più distruttivi ma il problema rimane. Io penso che ci voglia davvero coraggio a stare con persone così. La mia era gestibile e quando ancora non sapevo bene quale fosse il problema, quando aveva attacchi di paura e rabbia io le dicevo, ma un giorno per problemi veri, come ad esempio le difficoltà con un figlio, cosa farai??
Io ci ho provato a stare con lei e credo avrei fatto anche qualche passo più importante, ma in uno dei momenti più stressanti per me (sembra fatto apposta) lei si innamora di un altro conosciuto su facebook nel giro di una settimana e si mette con lui. Non è piccola, 30 anni, e la settimana prima mi diceva che voleva sistemarsi e avere un figlio. questo per dire che anche con la buona volontà, sono imprevedibili e inaffidabili. Non lo faranno con cattiveria immagino ma rimane il fatto che lo fanno. E' vero forse ci hanno amato troppo ma come le dicevo spesso, impara ad amare te stessa e a stare sola e poi potrai dare amore a un'altra persona.
Con la prossima ragazza alla prima avvisaglia scapperò, con la mia ex non l'ho fatto perchè non sono un codardo, le volevo bene e volevo prendermi cura di lei. Scapperò perchè in queste situazioni si perde sempre e non voglio più soffrire così. Con le altre mie ex ho sofferto ma non così, questo è un altro dolore, un dolore che non si augura a nessuno.

robertxxx

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.02.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  tbm15 il Mer Feb 15, 2017 12:53 am

ciao Sonia sarò duro forse e mi devi scusare per questo. Quello che sto per scriverti te lo devo, forse lo devo anche me e alle persone che qui mi hanno sostenuto in passato e aiutato a superare una montagna che sembrava insormontabile. Te lo devo perché anche io come te ero in una relazione con una donna border e questo forum e una parte dei suoi partecipanti mi ha fatto riflettere tanto e aiutato a capire cos'è che forse da solo avrei impiegato più tempo a capire.
C'è solo una soluzione: la fuga. Scappa, dileguati, tagli i ponti, blocca i numeri, le email e sparisci. No contact totale, zero incontri e spiegazioni.
Non hai bisogno di comprendere nulla, non ti appartiene il mondo di un border e non c'è nulla da comprendere. Proprio perché border le dinamiche sono talmente volatili e incerte che anche per i professionisti è un lavoro duro lungo e difficile. Non apparitene a te comprendere.
Tu parli di amore. Cos'è l'amore? Non lo so, ma so cosa non è. Per citare la Fallaci: “L’amore da una parte sola non basta, Giò, le tue sono fantasie da masochista. Non si regala l’anima a chi non è disposto a regalare la sua. Chi non fa regali, non apprezza regali. Tu cerchi Dio in Terra, e sei disposta a qualsiasi menzogna pur di inventarlo. Ma Dio non si inventa, e neppure l’amore. L’amore è un dialogo, non un monologo”.
Come pensi di trovare stabilità in un rapporto di coppia (che già è complicato quando le due persone sono stabili) con una persona instabile? L'amore da una parte sola non è amore. È attaccamento, volere bene, paura di restare soli a volte.
Tu devi salvarti, devi salvare te stessa. Cerca di capire perché ti sei legata a una persona con delle problematiche così serie, vedila come una crescita, se necessario vai in terapia.
Se una persona non si ama, come può amare un'altra persona? Come dice Calvino: "non ci può essere amore, se non si è se stessi con tutte le proprie forze". Amati, ama te stessa, meriti di più di un amore malato. Meriti tutto l'amore del mondo.
La strada è lunga, faticosa, dolorosa. Ma poi, te lo assicuro e lo puoi chiedere alle centinaia di ex partner dei border che scrivevano qui, alla fine torna il sole. Un sole più bello, più vero, più brillante. E ti assicuro che, come è stato per me, ringrazierai la vita di averti messo così alla prova, talmente grande sarà la tua crescita.
Un caro saluto

tbm15

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 30.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  Iwouldliketobenormal il Mer Feb 15, 2017 12:08 am

Penso ci voglia una grandissima forza e determinazione per stare con una persona con questo disturbo senza farsi annientare ed al contempo aiutarla. Dovresti cercare di capire di tagliare momentaneamente nel preciso istante in cui passa il limite....staccare la spina per qualche ora...m qualche giorno...fino a quando non si sia resettato.si sentirà morire sicuramente...ma probabilmente questo lo aiuterà a stare con sé stesso...a trovare un equilibrio. Io sono borderline....e quando il mio compagno stacca la spina per un poco perché oltrepasso il limite mi sento una merda, lo tempesto di messaggi, mi ferisce e penso di farla finita. Poi per fortuna penso a mia figlia, lei non merita questo. E tengo duro. Lui facendo così mi aiuta, mi porta alla lunga a riflettere, anche nei momenti di lucidità come questo. Domani dovessi litigare con lui non la penserei così, ma sarebbe la mia parte malata a parlare.

Iwouldliketobenormal

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 08.02.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  sife8113 il Mar Feb 14, 2017 6:43 pm

sonia ha scritto:Lui si sta facendo aiutare, adesso si trova in una clinica psichiatrica, dove dovrà trascorrerci un mese, ha tentato il suicidio un mese e mezzo fa, ma sembra che l'unica cosa che facciano sia sedarlo con valium, depakin e sonniferi.Ha problemi con l'alcol.Sono soltanto 4 mesi che ci frequentiamo, mi sono innamorata di lui per le sue bugie, poi dopo il tentativo fallito di uccidersi per il senso di colpa ,ho cmq deciso di stargli vicino e cercare di comprenderlo.vuole curarsi e migliorare la sua vita, sicuramente non sarà semplice , ma spesso non so come rapportarmici. Non posso cedere ai suoi ricatti psicologici ed assecondarlo, ma vorrei veramente aiutarlo, vorrei sapere come riuscirci senza farmi risucchiare !

Non so cosa consigliarti xk io.sto dall altra parte della barricata.sono io la border e ne ho fatte d cotte e di crude.mio marito dopo aver sopportato tanto e andato via.io adesso sto facendo dei passi avanti....e lo aspetto.lui ha finalmente capito i miei sforzi.il tuo lui se t vuole davvero bene e se vuol bene a se stesso migliorera.

sife8113

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 27.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  sonia il Mar Feb 14, 2017 6:37 pm

Lui si sta facendo aiutare, adesso si trova in una clinica psichiatrica, dove dovrà trascorrerci un mese, ha tentato il suicidio un mese e mezzo fa, ma sembra che l'unica cosa che facciano sia sedarlo con valium, depakin e sonniferi.Ha problemi con l'alcol.Sono soltanto 4 mesi che ci frequentiamo, mi sono innamorata di lui per le sue bugie, poi dopo il tentativo fallito di uccidersi per il senso di colpa ,ho cmq deciso di stargli vicino e cercare di comprenderlo.vuole curarsi e migliorare la sua vita, sicuramente non sarà semplice , ma spesso non so come rapportarmici. Non posso cedere ai suoi ricatti psicologici ed assecondarlo, ma vorrei veramente aiutarlo, vorrei sapere come riuscirci senza farmi risucchiare !

sonia

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 25.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  sife8113 il Mar Feb 14, 2017 2:59 pm

sonia ha scritto:Buongiorno, ho una domanda a cui forse non vi é una sola o giusta risposta, ma vorrei comprendere meglio il mondo come lo vive una persona con personalità borderline! Come e se può essere possibile vivere una relazione d'amore costruttiva e non distruttiva con un uomo con personalità borderline? Come affrontare gli sbalzi di umore, l'aggressività, la gelosia ,la possessività distruttiva?La terapia psichiatrica può aiutare veramente a trovare un equilibrio interiore ad una personalità border?chiedo aiuto per comprendere meglio la persona di cui mi sono innamorata e quindi anche me stessa e se posso fare qualcosa per aiutarla e non danneggiare me stessa !

Io sono border...al.momento io e mio marito.non viviamo.insieme ma t assicuro che starr con me border nn e stato facile.io m.sto facendo aiutare e i risultati si vedono.il.tuo lui dovrebbe farsi aiutare

sife8113

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 27.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  sonia il Mar Feb 14, 2017 11:33 am

Buongiorno, ho una domanda a cui forse non vi é una sola o giusta risposta, ma vorrei comprendere meglio il mondo come lo vive una persona con personalità borderline! Come e se può essere possibile vivere una relazione d'amore costruttiva e non distruttiva con un uomo con personalità borderline? Come affrontare gli sbalzi di umore, l'aggressività, la gelosia ,la possessività distruttiva?La terapia psichiatrica può aiutare veramente a trovare un equilibrio interiore ad una personalità border?chiedo aiuto per comprendere meglio la persona di cui mi sono innamorata e quindi anche me stessa e se posso fare qualcosa per aiutarla e non danneggiare me stessa !

sonia

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 25.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amore distruttivo o costruttivo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum