Qualcuno è riuscito ad uscirne?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Qualcuno è riuscito ad uscirne?

Messaggio  N3V3RSUN il Gio Ago 10, 2017 1:59 pm

Parlo per esperienza vissuta, ho trascorso anni di luce e buio con la donna, che ancora adesso penso sia una persona straordinaria e meravigliosa, ma profondamente border. Non parlerò di tutto il male emotivo che ci siamo fatti, e delle profonde ferite che hanno segnato i nostri cuori. Tornando alla tua domanda, brutalmente la risposta è che la donna della tua vita deve perdere interesse nei tuoi confronti, devi smettere di esaudire tutte le sue urgenze! Ecco inizia da lì. Fondamentale, una volta che hai deciso di interrompere il rapporto, lo devi fare veramente! Oramai sono anni che di lei non ho più notizie,Ogni giorno mi dico che lo devo fare sia per me che per lei.

N3V3RSUN

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 21.06.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno è riuscito ad uscirne?

Messaggio  Fog84 il Ven Giu 02, 2017 8:34 pm

@malvina

Ciao,
fortunatamente ho la famiglia che mi sorregge (mamma e nonna) anche perché loro, avendo vissuto la mia storia dall esterno, avevano sin dall inizio capito che era una donna che mi avrebbe distrutto...in più ho i vecchi amici che ovviamente avevo perso di vista per le sue scenate di gelosia dei primi tempi che mi raccontano di episodi di cui mi ero dimenticato ( me ne ha fatte talmente tante)...tipo lei incinta che scappa di casa e mi richiama dall aereo porto dicendo che scappava in Marocco...ed io a fare settanta km nel cuore della notte per raggiungerla....quante ne ho passate...

Fog84

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 11.05.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno è riuscito ad uscirne?

Messaggio  Malvina il Ven Giu 02, 2017 8:15 am

Buongiorno Fog,
Quando ho letto la storia di Max ho pensato subito a te. Magari potete confrontarvi e sostenervi tra di voi, penso sia importante anziché venire qua, sfogarsi e poi sparire (non mi riferisco a te ma a tanti utenti del passato).
Tu hai qualcun altro che ti sostiene altre al terapeuta? Famiglia, amici intimi a cui poter confidare la situazione...è utile non restare sempre soli a rimuginare.
Per quanto riguarda se qualcuno ne sia uscito puoi trovare diverse testimonianze nella pagine precedenti, certo ci vuole tempo e da quel che ho capito devi ancora affrontare un processo e vivi nell'incertezza. Per quella che è la mia esperienza gli assistenti sociali dovrebbero sparire, ma i giudici sono meno facili da abbindolare. Spero che ti venga fatta giustizia.
Per il resto hai subito un colpo grave, hai amato e sei stato pugnalato, forse il peggiore dei tradimenti. Non chiuderti però in te stesso, ricorda che il mondo è grande e ci sono anche tante persone che possono renderti felice.
Un abbraccio, per quel che può servire.

Malvina

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 09.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Qualcuno è riuscito ad uscirne?

Messaggio  Fog84 il Gio Giu 01, 2017 10:59 pm

La vostra carnefice era la donna che amavate alla follia...e vi buttato come mille altre volte peggio della spazzatura...fino ad arrivare a trafiggervi il cuore e lasciarvi marcire nel vostro dolore.. io dopo 2 mesi non riesco a farmene una ragione...

Fog84

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 11.05.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno è riuscito ad uscirne?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum