Amica borderline

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Amica borderline

Messaggio  Georgia80 il Ven Lug 07, 2017 6:14 pm

Intanto non devi ASSOLUTAMENTE abbandonarla....perchè uno degli aspetti peggiori della malattia è proprio la paura dell abbandono.
Non credo però neanche che tu (suppongo avrai la sua età) possa aiutarla in senso pratico.
E' una cosa molto piu grande di te e di lei...però se ne puo uscire.
Se le è stato diagnosticato il disturbo vuol dire che è seguita da uno psichiatra immagino.
Ecco l'unica cosa che puoi fare è farle continuare la terapia anche (e succederà con certezza) quando lei vorrà interrompere.
E un altra cosa....suppongo che abbia avuto delle crisi di qualche tipo...se (e se è borderline, anche questo succederà) dovesse mai insultarti trattarti male o ferirti nel profondo...sappi che non è lei che parla, ma la parte malata, per cui dovrai semplicemente aspettare che le passi il momento...perchè, fidati, sono momenti piu o meno lunghi di emozioni troppo intense che non si riescono a controllare capisci?
spero di esserti stata d aiuto
un bacio

Georgia80

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.07.17
Età : 37
Località : genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Amica borderline

Messaggio  Alex_amicadisperata il Mar Giu 06, 2017 3:13 pm

Ciao a tutti, mi chiamo Alex e sono capitata su questo sito sotto consiglio del mio terapeuta che, dopo aver analizzato la mia situazione in questa amicizia, mi ha consigliato di informarmi. Premetto che io non avevo il minimo sospetto che la mia migliore amica potesse avere di questi problemi e che il suo livello di disturbo è, come identificato dal mio terapeuta, basso e che lei ha solo 16 anni, io mi chiedevo cosa possa io attivamente fare non tanto per allontanarmi quanto per aiutare me e lei. Insomma non è il distacco quello che cerco (e chiariamoci non pretendo neanche di salvare il mondo) ma sono convinta sia possibile imparare a gestire la situazione, anche perché ho letto che una delle caratteristiche dei BPD è quella di pensare di essere soli e non voglio che per lei sia cosi, in quanto per me e per la mia famiglia è ormai come una sorella. Quindi mi chiedevo se fosse possibile e se qualcuno ci fosse effettivamente riuscito... Shocked

Alex_amicadisperata

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 18

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum