Che cosa è successo?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  BorderMe il Sab Feb 04, 2017 12:24 pm

SineNomine ha scritto:In che senso vedi male Cely?
Mi spiace ti capiti spesso, so cosa vuol dire essere così... stanchi... per così dire.
Ieri ho letto tutto il giorno, a letto.

Credo si riferisca alla vista sfocata data dallo stress,
Un mese fa mi davano fastidio tutti i sensi. È una cosa molto strana, mi dava fastidio la luce del sole, il rumore delle macchine e molte altre cose, o essere toccata
avatar
BorderMe

Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 21.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  SineNomine il Sab Feb 04, 2017 9:50 am

In che senso vedi male Cely?
Mi spiace ti capiti spesso, so cosa vuol dire essere così... stanchi... per così dire.
Ieri ho letto tutto il giorno, a letto.

SineNomine

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 11.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  Cely il Ven Feb 03, 2017 6:46 pm

No sife, mi capita spesso.

Cely

Messaggi : 752
Data d'iscrizione : 20.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  sife8113 il Ven Feb 03, 2017 6:44 pm

Cely ha scritto:Io invece mi sento strana, barcollante, vedo male e non capisco se è la realtà o chissà che. Mi sento svuotata, strana.

Magari e un momento

sife8113

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 27.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  Cely il Ven Feb 03, 2017 6:42 pm

Io invece mi sento strana, barcollante, vedo male e non capisco se è la realtà o chissà che. Mi sento svuotata, strana.

Cely

Messaggi : 752
Data d'iscrizione : 20.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  SineNomine il Ven Feb 03, 2017 12:37 pm

Siamo in due.

SineNomine

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 11.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  sife8113 il Gio Feb 02, 2017 6:17 pm

SineNomine ha scritto:Buongiorno a tutti, seguo questo forum da un po' ma pur avendo sentito spesso la voglia di partecipare ai topic ho sempre evitato alla fine. Ma l'altro giorno mi è capitata una cosa che mi ha fatto troppo paura e ho bisogno di un confronto. Non è una cosa nuova per me, quando ho troppa ansia, che mi capitino episodi di depersonalizzazione. Ma a sto giro ho sfiorato il delirio. Senza scendere troppo nei particolari  perché mi tedia parecchio, ho litigato con mia madre e dopo essermene andata,è stato come se un'altra coscienza si fosse impossessata di me. Credo sia durato 10 minuti ma credetemi sono anche troppi. In poche parole ho creduto per tutto il tempo di aver fatto una cosa che appoggiava le "tesi" (offese) di mia madre su di me. Che in realtà non avevo fatto. Dio vorrei riuscire a esprimermi meglio. Quando poi mi sono accorta che non era vero è stato parecchio disturbante e ansiogeno. Perché dio cristo non era il mio pensiero quello. Già mi sento poco padrona di me stessa.. Sta cosa mi ha fatto andare ancora di più in paranoia e ho ancora meno fiducia nella mia esistenza ora come ora, oltre che nell'esistenza odierna in generale ma quello è un altro discorso. A qualcuno è mai successo niente di simile? E dato che ci sono. C'è per caso, qualche eroe che ha deciso di non distruggere più né se stesso né gli altri? Intendo se qualcuno ha abbandonato l'idea di costruire rapporti. E in caso qualcuno l'avesse fatto, ci si abitua? Si sta meglio a lungo termine? Io sono determinata a farlo, questo è il secondo anno in cui mi astengo dall'amare, o meglio, in realtà c'è una persona, ma la amo in silenzio, standogli poco intorno e ed evitando che venga a crearsi qualsiasi tipo di routine, (evito di sentirlo più giorni di seguito, evito di vederlo a cadenza regolare) è la prima volta che le dinamiche malsane non si manifestano. E sono passati già 5 mesi. Forse proprio perché ho tolto loro il terreno su cui fare radici? Mi piace pensarla così. Almeno avrebbe un'utilità tutto ciò che sto facendo ahahahha.
Buona giornata a tutti e un grazie a chiunque risponderà!

Io sn un asso nelle liti con mia madre ...ho fatto anche brutte cose su di lei...capisco bene quell altra coscienza k si impossessa di te....mai astenersi dall'amare!

sife8113

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 27.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Che cosa è successo?

Messaggio  SineNomine il Gio Feb 02, 2017 1:46 pm

Buongiorno a tutti, seguo questo forum da un po' ma pur avendo sentito spesso la voglia di partecipare ai topic ho sempre evitato alla fine. Ma l'altro giorno mi è capitata una cosa che mi ha fatto troppo paura e ho bisogno di un confronto. Non è una cosa nuova per me, quando ho troppa ansia, che mi capitino episodi di depersonalizzazione. Ma a sto giro ho sfiorato il delirio. Senza scendere troppo nei particolari perché mi tedia parecchio, ho litigato con mia madre e dopo essermene andata,è stato come se un'altra coscienza si fosse impossessata di me. Credo sia durato 10 minuti ma credetemi sono anche troppi. In poche parole ho creduto per tutto il tempo di aver fatto una cosa che appoggiava le "tesi" (offese) di mia madre su di me. Che in realtà non avevo fatto. Dio vorrei riuscire a esprimermi meglio. Quando poi mi sono accorta che non era vero è stato parecchio disturbante e ansiogeno. Perché dio cristo non era il mio pensiero quello. Già mi sento poco padrona di me stessa.. Sta cosa mi ha fatto andare ancora di più in paranoia e ho ancora meno fiducia nella mia esistenza ora come ora, oltre che nell'esistenza odierna in generale ma quello è un altro discorso. A qualcuno è mai successo niente di simile? E dato che ci sono. C'è per caso, qualche eroe che ha deciso di non distruggere più né se stesso né gli altri? Intendo se qualcuno ha abbandonato l'idea di costruire rapporti. E in caso qualcuno l'avesse fatto, ci si abitua? Si sta meglio a lungo termine? Io sono determinata a farlo, questo è il secondo anno in cui mi astengo dall'amare, o meglio, in realtà c'è una persona, ma la amo in silenzio, standogli poco intorno e ed evitando che venga a crearsi qualsiasi tipo di routine, (evito di sentirlo più giorni di seguito, evito di vederlo a cadenza regolare) è la prima volta che le dinamiche malsane non si manifestano. E sono passati già 5 mesi. Forse proprio perché ho tolto loro il terreno su cui fare radici? Mi piace pensarla così. Almeno avrebbe un'utilità tutto ciò che sto facendo ahahahha.
Buona giornata a tutti e un grazie a chiunque risponderà!

SineNomine

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 11.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che cosa è successo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum