mamma borderline

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: mamma borderline

Messaggio  sife8113 il Ven Gen 27, 2017 8:43 pm

Io per colpa del mio disturbo ho rovinato la mia famiglia,mio marito e dai suoi con la.mia bimba,la mia bimba e stata affidata ai miei suoCeri x due anni e loro vivono a 2000km da me.sto trovando la forza d andare avanti ma so d essere stata pessima.ero incontrollabile.urlavo,mettevo le mani addosso a mia mamma(xk lei mi provocava e xk diceva cose irripetiBili su mio marito),mi facevo del.male da sola...sono stata un inferno...lo so...ho perso mio.marito,la.mia bimva e lontana,ma ora davvero mi sento migliore.sn stata in comunita,ho letto un libro k mi ha molto aiutata a contenere la rabbia che ho,ho trovato lavoro e le mie amiche sn sempre presenti.so.di potercela fare.l amore che ho per mia figlia e talmente grande che so d poterCla fare.mi segue la.psichiatra e anChe l.educatrice.loro ultimamente han visto i.miei miglioramenti e credono in me.x cui il.mio.messaggio e:migliorare si puo,basta crederci.per i nostri figli!

sife8113

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 27.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mamma borderline

Messaggio  sife8113 il Ven Gen 27, 2017 8:36 pm

Io sono una mamma border.sto cercando di.migliorare per la.mia bimba

sife8113

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 27.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mamma borderline

Messaggio  Sissi76 il Mer Ott 05, 2016 10:17 am

Mi permetto di darti il mio parere su tua figlia.....mi sembra solo che abbia risentito della tua 'lontananza'sono sicura che con tantissima pazienza e amore tornerai ad averla tua

Sissi76

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mamma borderline

Messaggio  Sissi76 il Mer Ott 05, 2016 10:14 am

Ciao Sally.Mi dispiace per tutto quello che hai dovuto passare mia madre era solo inadeguata e mi ha picchiata pochissime volte..un padre non ce l'ho mai avuto...anche se uno zio ha fatto un po' da papà ma non è la stessa cosa.Anche io vorrei mollare tutto e non sopporto più mio marito....i miei bambini hanno 9 e 6 anni e li trascuro non poco cioè dal punto di vista emotivo li coccolo ma non mi va di stare con loro....so che é terribile ma non posso fare altrimenti,non riesco.Io sto prendendo Abilify e adesso ricomincio lo Zoloft che all'inizio,8 mesi fa,mi ha dato vari problemi tipo sonnolenza eccessiva e ideazione suicidaria.Io l'ho tentato quando ero ragazza avevo 18 anni...e sono andata in terapia la prima volta .Adesso é da gennaio che ci sono tornata perché due anni fa mi sono innamorata di una persona la quale prima ha usato tante belle parole per tenermi legata a sé (persona sposata e con figli)poi ha ritrattato e infine non mi lascia andare.Ho cercato di troncare un anno fa ma la sua volontà continua ad essere più grande della mia e non so che fare..ho paura di perdere questa persona e rimanere senza niente .I miei figli ,non riesco a dare loro la giusta importanza....Scusa lo sfogo.

Sissi76

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mamma borderline

Messaggio  Sally77 il Lun Ott 03, 2016 7:07 pm

Scusa per gli errori nel testo , ho il T9 che mi sostituisce le parole senza che me ne accorga...

Sally77

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mamma borderline

Messaggio  Sally77 il Lun Ott 03, 2016 7:04 pm

Ciao cara Sissi, anche io sono una mamma caoticamente borderline, anche se inizialmente mi hanno diagnosticato come bipolare di tipo 2, hanno cantato in pieno, ho tutte le caratteristiche borderline, soprattutto quella di non sentirsi mai all'altezza di niente e di cambiare umore 10 volte al giorno. Io ho due bimbi, una bimba di 6 -anni e un bimbo di 15 mesi. Alla primogenita ho dato veramente poco, e lo riconosco, è nata quando io ero in una tremenda crisi dovuta pure a un dolore cronico che avevo, una neuropatia al pudendo, è a causa di ciò l'uomore è andato alle stalle, cominciai a sentirmi perseguitata da tutti, da persone e fantasmi ( fantasmi, hai capito bene, credevo di essere perseguitata da spiriti in casa che percepivo come reali e non potevo dormire in casa la notte per questo, ero terrorizzata e non ci stavo più con la testa). Ero sempre arrabbiata, cominciai a litigare con mio marito, lo volevo lasciare, trascuravo la bimba che veniva mandata avanti sempre e solo da mio marito, piangevo ogni due ore, alla fine mandai tutto e tutti a fanculo e me ne andai all'estero per due settimane per i fatti miei, fu una scelta disastrosa, volevo cambiare vita. Tornai e capii lo sbaglio che avevo fatto, avevo ferito tutti, mio marito era distrutto, mia figlia aveva sofferto, i miei genitori consternati. Riconobbi per la prima volta che stavo male seriamente nel cervello, non sapevo niente dei borderline ma comunque pensavo di attraversare una profonda depressione che mi stava portando alla rovina portandomi via dagli affetti e dalle persone più care. Riconobbi che amavo ancora mio marito, tornai con lui, gli chiedo scusa con mille sensi di colpa, cercai di recuperare il rapporto anche con mia figlia. Da allora, dal 2013, non ho più avuto una crisi profonda come quella e spero di non averne mai più. Nel 2015 nacque il nostro piccolino che abbiamo voluto con tutto il cuore. È la gioia della mia vita e non lo lascio mai un secondo, vedo in lui la pace dopo la tempesta che ho dovuto attraversare. Ho comunque sempre avuto tanti abbassamenti d'umore, anche attualmente piango spesso, mi risulta ancora molto difficile star sempre dietro a mia figlia come vorrei anche perché lei è come me, molto conflittuale, lunatica, intollerante alle frustrazioni, ha delle crisi isteriche pazzesche che nessuno riesce a controllare, e vanno avanti per ore. Abbiamo deciso di portarla a far vedere in un centro psichiatrico infantile, temo altamente che abbia preso da me, e anche da mia mamma. Purtroppo anche mia madre è il classico caso borderline, io ho subito violenze fisiche, percosse, da lei, botte fino a coprirmi di lividi e lasciarmi asfissiata quotidianamente, da quando ho memoria. Mi ha odiato dicendomi quotidianamente che doveva abortire quel giorno che rimase incinta e che avrebbe pure dovuto uccidermi alla nascita. Ho visto l'inferno quotidianamente e oltretutto sono stata vittima di bullismo con dalle elementari. Volevo farla finita all'età di dodici anni, ma non ho mai intentato un vero e proprio suicidio. Credo di essere fin troppo normale per quello che ho passato. Mia madre dopo che ho avuto la prima bimba si è data una calmata, non ha mai però voluto farsi curare. Mio marito, dal canto suo, è sempre stato al mio fianco appoggiandomi sempre, vedendo in che grado di degrado stavo scivolando, ha cercato pure di fare da cuscinetto ammortizzatore tra me e mia madre cercando di farmi capire che è una donna anch'essa con una profonda sofferenza e non può dare agli altri amore se non ne ha ricevuto. Ora lei dice che io mi sono inventata tutto per farla passar male, che non ha mai alzato un dito contro di me. Discorso da perfetta borderline.

Infine, su di me che dirti altro? Sono terrorizzata che ai miei figli possa succeder qualcosa di brutto, tipo morte improvvisa o altre tragedie. Non mi fido di nessuno, sono alquanto paranoica nel lasciarli con qualcuno, penso sempre che possano venir picchiati o trascurati e si facciano male. Io e mio marito abbiamo un lavoro che ci permette poter stare spesso a casa, per cui i bimbi rimangono sempre con noi. Però ti ripeto, ci sono ancora quei giorni in cui non ce l faccio a alzarmi dal letto e mi sembra di morire di dolore, ripenso spesso a tutti i traumi che ho subito e mi sento marchiata a vita. Sono stata seguita da uno psichiatra che mi ha dato il Valproato 500 mg al giorno, la depressione è andata peggiorando fino a riavere pensieri suicidari, oltre che una rabbia continua alle stelle. Ho dovuto smettere la cura per questo. Sono alla ricerca di un altro psichiatra che mi ascolti meglio e formuli una Giusy diagnosi. Non sono bipolare, il mio umore varia durante il giorno decine di volte e ho un terribile senso di vuoto e di nulla dentro. So che dovrò lottare tutta la vita con la mia mente, ma almeno vorrei stare un po' meglio

Sally77

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

mamma borderline

Messaggio  Sissi76 il Sab Set 24, 2016 11:16 am

Ciao a tutti sono nuova mi chiamo Simona e sono mamma di due bambini di 9 e 6 anni.C'è qualche mamma border con la quale rapportarsi?Io sono consapevole di essere pessima

Sissi76

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mamma borderline

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum