Vi hanno mai detto: "pensa a chi soffre?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

si tra gli altri

Messaggio  ichvonder il Ven Gen 15, 2016 10:10 pm

anche un medico coglione.

ichvonder

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vi hanno mai detto: "pensa a chi soffre?

Messaggio  spettrale il Mer Lug 01, 2015 8:33 pm

Io ho avuto e ho anche disturbi fisici, non solo psichici, ma mi sentirei tranquillamente di dire che il disturbo borderline provoca una sofferenza che non è quasi seconda a nessuno.
Come definire un disturbo che ti distrugge la capacità di relazionarti con gli altri in maniera decente, che ti fa perdere gli anni migliori della tua vita ad inseguire fantasmi, che ti induce ad una continua dipendenza da questo o da quello, che non ti permette di sviluppare le tue potenzialità.
Anche quando ne esci spesso hai la vita devastata e passi il resto della tua vita a cercare di rattoppare tutti i danni fatti e subiti.

spettrale

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 01.06.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

ogni giorno

Messaggio  Ospite il Dom Giu 14, 2015 6:47 pm

ogni stramaledetto giorno che sto male mi sento dire "ma che cavolo hai?!", come se poi non lo sapessero. Vado dallo psichiatra per passare il tempo, tento il suicidio perché "non riconosco il valore della vita, il dono che Dio ci ha dato", mi taglio per attirare l'attenzione come i bambini, sono depressa "eh che palle sei sempre triste".
Potrei fare una lista infinita delle frasi che mi sento dire quotidianamente.
Ah ma la più bella è stata questa: in pronto soccorso, con un'arteria sanguinante, mi lasciano un'ora e mezza ad aspettare perché "potevi fare a meno di ferirti, chi te l'ha fatto fare?! qui c'è gente che sta male DAVVERO, mica come te".

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vi hanno mai detto: "pensa a chi soffre?

Messaggio  Cely il Gio Giu 04, 2015 1:48 pm

Guarda, l'ho sempre detto io, ci sono malattie di serie A e malattie di serie B, noi siamo in serie B.
chi non ha un problema psichico non può capire, come io non posso capire chi ha un tumore, ma non per questo penso che chi lo abbia soffra più o meno.
Queste frasi me le dice sempre mio padre.
Poi ancora peggio, quando andavo a scuola avevo problemi con il peso e per mesi non mi presentavo. Al mio ritorno era un continuo "ma te sei anoressica? Lo sai che mente te conti le calorie c'è chi non mangia da mesi? "
Poi si, c'è il lavoro minorile, i bimbi nelle miniere, quelli che a 16 combattono con il cancro da quando ne hanno 10. E quindi? Cosa importa a queste persone?
Farebbero una figura migliore a star zitti e a boicottare gli articoli della Nike se questo per loro è il problema maggiore.
digli di non menarsela e di lasciarti in pace!
fare i buonisti non serve, a maggior ragione perche non sono loro a cucire palloni.
Lo sanno che per i mondiali in Brasile sono stati buttati soldi che potevano aiutare la gente delle favelas? Certamente! Ma la TV l'hanno accesa. E allora sfoggiassero un po di coerenza al posto di far prendere aria alla bocca.

Cely

Messaggi : 752
Data d'iscrizione : 20.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vi hanno mai detto: "pensa a chi soffre?

Messaggio  Sphynx il Mer Giu 03, 2015 11:12 pm

Cosa avete pensato quando vi hanno, se ve l'hanno mai detto "pensa a chi soffre veramente". A dire il vero la frase continuava così: ".. a chi è allettato, a chi è sul punto di morte, a chi è internato da trent'anni". In più c'è questa frequente idea che per avere un qualche disturbo psichico devi aver avuto qualche TRAUMA. Io non ne ho avuti in quel senso. "Hanno mai abusato di te? Cucivi palloni da piccola?" Questo mi sono sentita dire. Ed è stato lancinante, perché non solo devo convivere con questo, ma devo convivere con la colpa di provare "cose" che non sono giustificate, che non hanno motivo di esistere e che non sono comprese.
Cosa fare quando la sofferenza non è riconosciuta? Quando è di classe b? per non dire z? E cosa fare quando chi ti dice questo è la persona a cui tieni di più?
Vi siete mai trovati in questa situazione?

Grazie per le risposte Smile

Sphynx

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 28.04.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vi hanno mai detto: "pensa a chi soffre?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum