Fine rapporto con una border,aiuto!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Alexb il Lun Apr 20, 2015 11:47 pm

Tommy34 ha scritto:Non capisco nulla di farmaci, ma credo mi serva qualcosa per stimolarmi a fare le cose e che mi tolga la sensazione di malinconia. Non ho ansia, riesco a dormire anche la notte, ma perdo peso anche se mangio.

E io non ti saprei dire... Non è di certo una cosa dove sono ferrato... Peró senza ansia, senza notti insonni e solo perché perdi peso, non credo serva un anti depressivo, peró... Come ti dicevo, potresti iniziare anche col medico di base, senza passare subito a qualche specialista... Magari basta poco...
avatar
Alexb

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 01.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Lun Apr 20, 2015 11:26 pm

Non capisco nulla di farmaci, ma credo mi serva qualcosa per stimolarmi a fare le cose e che mi tolga la sensazione di malinconia. Non ho ansia, riesco a dormire anche la notte, ma perdo peso anche se mangio.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Alexb il Lun Apr 20, 2015 11:20 pm

Tommy34 ha scritto:Ē passato qualche mese, a questo punto mi sa che senza farmaci non ne esco!  Ho bisogno di aiuto, chi mi sta vicino sa darmi solo conforto, non aiuto! Non ho fretta di ricominciare come prima, ma almeno stare sereno, non sentirmi così fiacco e magari godermi un film con una pizza davanti senza che il cervello vada chissà dove! Grazie per le parole di conforto : )

Di niente, esistono farmaci e farmaci, come medici e medici, cerca di non abusare, ma se dopo un consulto decidono di darti qualcosa, potrebbe essere anche plausibile... Peró l aiuto che cerchi, mi sa che puoi averlo solo da te... Il dolore interiore è bruttissimo perché è invisibile, impalpabile, inafferrabile e purtroppo incontrollabile.. L unica cosa che potrà davvero sistemare le cose è il tempo, ma come mi è stato insegnato, l inconscio è a temporale, non comprende e non riconosce il tempo, quindi la necessità di non voler provare e sentire il dolore per quest ultimo è pressoché sempre immediata e non accetta il temporeggiare...
avatar
Alexb

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 01.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Lun Apr 20, 2015 11:03 pm

Ē passato qualche mese, a questo punto mi sa che senza farmaci non ne esco! Ho bisogno di aiuto, chi mi sta vicino sa darmi solo conforto, non aiuto! Non ho fretta di ricominciare come prima, ma almeno stare sereno, non sentirmi così fiacco e magari godermi un film con una pizza davanti senza che il cervello vada chissà dove! Grazie per le parole di conforto : )

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Alexb il Lun Apr 20, 2015 9:39 pm

Tommy34 ha scritto:Io di  concreto riesco solo a lavorare, ma con enorme sforzo! Non provo piacere nemmeno a fare un giro in moto, quando mi trovo fuori voglio subito tornare a casa! Ho paura a ricorrere ai farmaci, ma credo che non avrò scelta.  Adesso sto provando a ricostruire, ricordo bene che tra noi andava tutto bene, anche intimamente, ma comincio anche a capire cose: Si truccava non volentieri,  usava sempre i soliti jeans, non metteva mai nulla di scollato, prendeva  in giro le donne che spendevano soldi in parrucchiere o in abiti , coincidenze.  Non credo che senza farmaci ne uscirō, considera che ero una persona molto attiva, riuscivo a lavorare, uscire in moto, giocare a calcio, prendermi cura di lei e dei nostri animali, mentre adesso  faccio fatica anche ad andare a prendere la cena da asporto.

Io ho avuto un problema analogo, e nemmeno io riuscivo ad andare in moto, ricordo che andando al mare mi capitavano spesso flash immagini e momenti di ansia, ho stretto i denti e sono arrivato a casa, ma è stata una tortura anche perché lo serve concentrazione... E non vale la pena perderla per chi non merita niente... Detto ciò, io avevo molti altri problemi e questioni pregresse e molti problemi famigliari da risolvere che mi hanno spinto in uno stadio catatonico dove riuscivo solo a vivere... Sono entrato in depressione, anzi io ero già da tempo in uno stato depressivo/ipomaniaco.. Insomma avevo altri problemi, è solo l utilizzo di un antidepressivo mi ha aiutato a tornare... Detto ciò io non ti sto consigliando di prendere nulla, ma solo di partire da cose semplici per poi incrementare, meglio prima calcio poi moto... E se proprio si fa dura fatti aiutare da qualcuno...

In bocca al lupo.. La strada sarà in salita, ma questo non significa che non ha un arrivo...
avatar
Alexb

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 01.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Sab Apr 18, 2015 9:32 pm

Grazie, buona serata.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Orchite il Sab Apr 18, 2015 9:29 pm

Tommy34 ha scritto:Io di  concreto riesco solo a lavorare, ma con enorme sforzo! Non provo piacere nemmeno a fare un giro in moto, quando mi trovo fuori voglio subito tornare a casa! Ho paura a ricorrere ai farmaci, ma credo che non avrò scelta.  Adesso sto provando a ricostruire, ricordo bene che tra noi andava tutto bene, anche intimamente, ma comincio anche a capire cose: Si truccava non volentieri,  usava sempre i soliti jeans, non metteva mai nulla di scollato, prendeva  in giro le donne che spendevano soldi in parrucchiere o in abiti , coincidenze.  Non credo che senza farmaci ne uscirō, considera che ero una persona molto attiva, riuscivo a lavorare, uscire in moto, giocare a calcio, prendermi cura di lei e dei nostri animali, mentre adesso  faccio fatica anche ad andare a prendere la cena da asporto.

È successo anche a me di non riuscire a fare le cose più semplici e soprattutto quelle che mi davano piacere. Ti assicuro che è una stagnazione temporanea, ma la sua durata dipende davvero solo da te. I farmaci lasciali stare, non sono comunque un problema tuo e non è il momento né il caso. C'è pero' da evitare che un episodio depressivo come quello che hai ora e che è assolutamente normale visto che hai subito una grave perdita affettiva si trasformi in qualcosa di ben più duraturo e di cui sempre e solo tu faresti le spese. Questo significa che devi forzarti, non devi cioè assecondare il messaggio che viene dato dal tuo cervello di ritirarti a rimuginare eccessivamente. Ricorda che i tuoi pensieri sono contaminati dalla tristezza e che hai bisogno di rinforzi positivi. Devi cioè ricominciare a fare le cose, anche se non ne hai voglia. Devi tenere occupato il cervello il più possibile, per evitare che i pensieri vadano sempre sulla tua ex. È uno sforzo che devi fare per te. E mi raccomando davvero, non sentire più la tua ex, da lì non può arrivare più niente di buono per te. Buona serata Smile

Orchite

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 24.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Sab Apr 18, 2015 9:09 pm

Io di concreto riesco solo a lavorare, ma con enorme sforzo! Non provo piacere nemmeno a fare un giro in moto, quando mi trovo fuori voglio subito tornare a casa! Ho paura a ricorrere ai farmaci, ma credo che non avrò scelta. Adesso sto provando a ricostruire, ricordo bene che tra noi andava tutto bene, anche intimamente, ma comincio anche a capire cose: Si truccava non volentieri, usava sempre i soliti jeans, non metteva mai nulla di scollato, prendeva in giro le donne che spendevano soldi in parrucchiere o in abiti , coincidenze. Non credo che senza farmaci ne uscirō, considera che ero una persona molto attiva, riuscivo a lavorare, uscire in moto, giocare a calcio, prendermi cura di lei e dei nostri animali, mentre adesso faccio fatica anche ad andare a prendere la cena da asporto.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Orchite il Sab Apr 18, 2015 8:15 pm

Tommy34 ha scritto:Sono rassegnato, ma il fatto che lei me lo abbia detto ora ( vero o non vero) mi ha massacrato di più, perché la vedo come  una cosa detta per far stare male!

Beh, puoi immaginare a grandi linee cosa ti dirà nei prossimi contatti. Sono tutte cose che con grande facilità ti feriranno in un modo o nell'altro. Vera o falsa che sia, si nota in questa vicenda una mancanza di attenzione per te. Non c'è stato riguardo per come tu avresti preso la cosa, e' venuta meno la mentalizzazione.
Sospendere tutti i contatti e' quello che devi fare e anche molto velocemente. Immagino sia molto dura per te, ma lo devi fare, te lo devi imporre.

Tommy34 ha scritto:
Grazie per il sostegno,  mi sento imprigionato praticamente in un mondo alternativo dove ē tutto brutto!

Ecco... Ti puoi rendere conto di come la tua sofferenza psichica e la tua fragilità attuali non siano affatto inferiori a quelle della tua compagna. Torniamo quindi a bomba a quel tuo "ovvio che io mi preoccupi per lei". Tutte le energie che hai vanno riconvogliate su di te, proprio perché tu stai soffrendo quanto e forse molto più di lei. Concretamente cosa stai facendo per uscire dal limbo?

Orchite

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 24.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Sab Apr 18, 2015 6:53 pm

Sono rassegnato, ma il fatto che lei me lo abbia detto ora ( vero o non vero) mi ha massacrato di più, perché la vedo come  una cosa detta per far stare male! Grazie per il sostegno,  mi sento imprigionato praticamente in un mondo alternativo dove ē tutto brutto!

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Sab Apr 18, 2015 6:43 pm

Sono rassegnato, ma il fatto che lei me lo abbia detto ora ( vero o non vero) mi ha massacrato di più, perché la vedo come una cosa detta per far stare male! Grazie per il sostegno, mi sento imprigionato praticamente in un mondo alternativo dove ē tutto brutto!

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Orchite il Sab Apr 18, 2015 2:31 pm

Tommy34 ha scritto:Orchite grazie per le risposte, se pensi qualcosa dimmela pure, anche se potrebbe ferirmi, credo che in questo momento io abbia bisogno di una maggiore chiarezza possibile!

Smile ferire assolutamente no, vorrei aiutarti perché ti capisco. Penso che la tua ex non abbia detto una palla, ma è un'opinione e sai che c'è? Chi se ne frega se è gay, etero o bisex... Quello che importa qui è come stai tu e, da quel poco che posso intuire da dietro uno schermo, tu non stai bene, ne stai uscendo davvero massacrato. Quando c'è un cortocircuito un salvavita deve scattare da qualche parte e se non scatta, come può succedere a persone come me e te, bisogna fermarsi un attimo, perché c'è un errore di sistema, un errore nell'impianto: dici "ovvio che mi preoccupo di come stia lei". E io ribatto: e chi si preoccupa di te che sei chiaramente depresso, hai crisi di pianto, magari problemi sul lavoro? Lei, la tua amata ex, sta li' a preoccuparsi di scegliere chi far entrare nel suo letto, mica di te, di come stai tu, di quanto tu stia andando alla deriva. Sei davanti ad un bivio: da una parte c'è una strada, la più breve, in discesa, che condurrà alla tua definitiva distruzione in cambio di nulla, se non di qualche scorcio di paesaggio ogni tanto; dall'altra la più dura, la più lunga, la più faticosa che però ti permetterà di salvarti: il pegno da pagare è farsi entrare nella zucca l'idea che quella relazione è F I N I T A, che non la riprendi più per i capelli e quindi attraversare il dolore. Tocca a te scegliere che via prendere, ma chiediti, prima di farlo, se sia davvero il caso di buttarti via per un'illusione. In gamba!

Orchite

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 24.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Sab Apr 18, 2015 1:43 pm

Ossessivo no, assolutamente! Ovvio che mi preoccupo di come stia, considera anche che siamo lontani. Avrebbe potuto dirmi che stava con un altro ad esempio! Invece lei mi ha detto che non vuole stare con nessuno ma preferisce le donne, tutto ciò in base ad una esperienza che risale a diversi anni fa. Con me parlava addirittura di crearsi una famiglia, sono solo preoccupato per lei perché di fondo ē fragile come persona. Ma dire ad un ex che ti piacciono le donne potrebbe essere un modo per ferirlo ancora o manipolarlo, in ogni caso la nostra storia ē finita senza litigi, ma solo per il suo stato d' animo. Orchite grazie per le risposte, se pensi qualcosa dimmela pure, anche se potrebbe ferirmi, credo che in questo momento io abbia bisogno di una maggiore chiarezza possibile! Ripeto quando ci siamo mollato lei ha tirato fuori cause completamente diverse, ricordo solo che negli ultimi mesi era diventata molto apatica, potrebbe stare anche male adesso anche se dice di star bene.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Orchite il Sab Apr 18, 2015 1:30 pm

Tommy34 ha scritto: Ē capace una donna di inventarsi una cosa così grave per allontanare un uomo?

ripeto che secondo me non è possibile per nessuno rispondere con certezza, nemmeno per te. Parlando in generale, un orientamento sessuale incerto, fluttuante è compatibile con il disturbo borderline e dipende dalla persona interessata e dalla situazione in cui si trova. In ogni caso, vera o falsa che sia la cosa, la finalità è quella, purtroppo per te, di allontanarti: il messaggio implicito è che non c'è trippa per gatti, che devi mollare l'osso, cosa che, lo sai anche tu, non ti farebbe altro che bene.
Poi, alla resa dei conti, solo tu puoi arrivare a capire se ti ha detto una palla. Per esempio: sei tu che continui a ricercarla in modo ossessivo o ti ha contattato lei? Sarebbe comunque una balla di un certo rilievo, non dovrebbe esserci bisogno di arrivare a tanto per allontanarti.

Orchite

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 24.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Sab Apr 18, 2015 9:52 am

Io ve la ho descritta all' inizio della discussione, vi assicuro che per tutto il tempo che ē stata insieme a me in non mi ha mai accennato nulla, e mi ha raccontato praticamente tutte le ombre della sua vita.
Comunque non guardava mai donne almeno in mia presenza, non mi ha mai detto di essere stata con una donna, solo adesso me lo dice. Ē capace una donna di inventarsi una cosa così grave per allontanare un uomo?

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Orchite il Sab Apr 18, 2015 3:43 am

Tommy34 ha scritto:Ciao a tutti, vi ricordate la mia storia? Adesso arriva il bello! Questa sera, dopo l' ennesima volta che l' ho sentita lei mi dice chiaramente di preferire le donne! Io ancora sono incredulo, di sicuro ci dico che per tutta la relazione lei mai mi aveva dato sospetti, ne tantomeno mi parlava di esperienze con donne.  Stasera invece mi dice che prima di stare con me era stata con una donna! Dice che le era piaciuto, credeva di essere bisex. Con me stava bene invece, ma a suo dire dopo si ē accorta che le piacevano solo le donne, nonostante avesse avuto rapporti solo ed esclusivamente con me!  Non so cosa pensare, secondo voi ē vero tutto ciò, o lei ē stata capace di inventare tutto per farmi rassegnare a stare senza di lei e farmene una ragione?  Una persona border o con tratti border secondo voi può arrivare a dire queste bugie, o ē tutto vero?? Da premettere che sta cosa salta fuori solo oggi, fino ad ora i motivi della fine del rapporto per lei erano altri..e anche per me!   Come la vedete sta cosa voi?  Preciso che lei mi voleva sempre, soprattutto all' inizio della storia, il suo allontanamento sessuale ē stato secco ed improvviso, preludio della sua fuga.

È difficile rispondere alle tue domande senza conoscere lei, ma è verosimile che la sua identità sessuale sia incerta.

Orchite

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 24.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ulteriore trauma

Messaggio  Tommy34 il Sab Apr 18, 2015 12:37 am

Ciao a tutti, vi ricordate la mia storia? Adesso arriva il bello! Questa sera, dopo l' ennesima volta che l' ho sentita lei mi dice chiaramente di preferire le donne! Io ancora sono incredulo, di sicuro ci dico che per tutta la relazione lei mai mi aveva dato sospetti, ne tantomeno mi parlava di esperienze con donne. Stasera invece mi dice che prima di stare con me era stata con una donna! Dice che le era piaciuto, credeva di essere bisex. Con me stava bene invece, ma a suo dire dopo si ē accorta che le piacevano solo le donne, nonostante avesse avuto rapporti solo ed esclusivamente con me! Non so cosa pensare, secondo voi ē vero tutto ciò, o lei ē stata capace di inventare tutto per farmi rassegnare a stare senza di lei e farmene una ragione? Una persona border o con tratti border secondo voi può arrivare a dire queste bugie, o ē tutto vero?? Da premettere che sta cosa salta fuori solo oggi, fino ad ora i motivi della fine del rapporto per lei erano altri..e anche per me! Come la vedete sta cosa voi? Preciso che lei mi voleva sempre, soprattutto all' inizio della storia, il suo allontanamento sessuale ē stato secco ed improvviso, preludio della sua fuga.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  sopravvissuto1974 il Dom Feb 15, 2015 11:51 pm

Anche per me all inizio è stato così. .credo sia fisiologico..dopo un trauma ci vuole il tempo per elaborare il dolore e ritrovare le forze.poi si comincia a tirare su la testa e ad andare avanti..si vacilla si soffre ma l importante è andare avanti. .e tanti piccoli passi portano lontano. .

sopravvissuto1974

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 06.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Sab Feb 14, 2015 8:12 pm

Sopravvissuto hai il massimo rispetto e la massima ammirazione anche da parte mia! Ce la farai sicuramente, te lo auguro di cuore. Il problema ē che non tutti siamo uguali, io seppur ho avuto meno problemi dei tuoi sono ancora traumatizzato, nella vita prendo tutto molto seriamente,però anche se sembro forte ho un carattere fragilissimo! Mi esaltò per poco ma mi abbatto anche per poco. Conosco persone da poco separate che vivono comunque, io invece vegeto! Riescoa stento a lavorare, poi praticamente non faccio nulla.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  tbm15 il Sab Feb 14, 2015 1:54 pm

Hai il massimo rispetto e la mia ammirazione per come descrivi quello che hai vissuto. Con la dignità di chi sa che ce la farà.
Tieniti forte, tieniti unito, passerà. Quando ho letto quello che hai vissuto, mi sono vergognato della passeggiata che in realtà ho vissuto io nella mia storia. Ma mi rendo conto che sarei potuto tranquillamente finire come te. Consapevolezza è la parola chiave.
Un abbraccio!

tbm15

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 30.12.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  sopravvissuto1974 il Ven Feb 13, 2015 1:48 pm

quando l'ho conosciuta era passato più di un anno dalla mia seconda convivenza, era una stata una separazione quasi indolore , dopo tre anni vissuti insieme non sentivo la voglia di andare oltre. lei mi amava io le volevo bene . ho preferito scegliere una strada diversa anche se comunque un po ci ho sofferto.Nella mia vita allora c'era noia ed insoddisfazione per essere arrivato a 36 anno e non essere riuscito a costruire niente che fosse simile ad una famiglia , cercavo l'Amore ma intorno a me vedevo solo persone che non mi interessavano.
Ci ho dato una facciata quasi per caso , aveva un bar sotto casa mia ed mi sembrava una ragazza che aveva avuto tante sfortune nella propria vita , trovandosi vedova e con un figlio piccolo da crescere .
Abbiamo cominciato a frequentarci e dopo poche settimane stavamo insieme , lei lavorava fino a tardi e io le tenevo compagnia nel suo bar o l'aspettavo a casa dopo il lavoro.
Mi sono innamorato ascoltando le sue sventure ,avevo bisogno di qualcuno di cui prendermi cura e lei ,nonostante avesse un bel caratterino, mi sembrava una persona sostanzialmente buona e disponibile .
Così tra alti e bassi (all'inizio facevo un po lo stronzetto , mi facevo rispettare ) la nostra storia è diventata qualcosa di serio , cominciavo ad aiutarla dietro al banco ,le facevo la spesa ,le davo una mano economicamente .Non mancavo di metterla in guardia , vedendo situazioni e personaggi intorno a lei che sapevo non le avrebbero portato nulla di buono , ma capivo che gestire un bar di periferia con orario prettamente notturno significava comunque scendere a compromessi con se stessi in nome del profitto.
Decidiamo (però me lo ha chiesto lei) di fare un figlio . Avevo un buon lavoro , una casa per la quale pagavo il mutuo e lei mi sembrava una persona straordinaria , piena di energia e di risorse , insomma quello che mi serviva per ravvivare la mia vita dopo un periodo privo di emozioni.Appena rimasta incinta cominciano i primi problemi , i primi ricatti , le fughe ,le parole veramente pesanti , arrivano le prime sberle.Io vado avanti , convinto che sia un effetto ormonale , divento parte della sua famiglia dove mi viene proposto il ruolo di padre adottivo per il suo primo figlio , ma senza aver in effetti mai la possibilità di creare un rapporto diretto con il bambino dovendo sottostare ai capricci della madre (quando litigavamo lui non era affare mio e quando invece facevamo pace me ne dovevo occupare ).Comincio ad addentrarmi e a capire meglio con chi avevo a che fare .Cerco di crearmi una posizione in casa che vada al di là di essere il fuco dell'alveare.
tentavo di correggere le cose che secondo me non andavano bene e puntualmente mi ritrovavo costretto ad abdicare con la minaccia di non veder nascere mia figlia prima ed una volta nata di non poterla seguire come avrei voluto..E così giustifichi tutto, perdoni l'imperdonabile..ritorni sui tuoi passi sperando che prima o poi in modo o nell'altro le cose si aggiusteranno.Ti prendi delle responsabilità che non sono tue , ma pensi che sia giusto così in nome dell'amore per la Famiglia che consideri Tua.
E sempre in nome della Famiglia cancelli quello che sei stato , non hai più hobby ne amici ne parenti ..diventi un accessorio e impari che la tua soglia di dolore non ha effettivamente dei limiti ..ogni volta un po' di più ..sperando di aver toccato il fondo.
Lei non lo percepisce che ti sta cancellando , annientando , percepisce solo quando hai un fremito di ribellione e in tal caso è pronta a mostrare i muscoli e a cacciarti da quel mondo che ti ha chiesto di costruire per la Tua Famiglia , ma che in realtà è la Sua Famiglia in cui tu sei un ospite nemmeno tanto gradito : lo dimostra il fatto che ha già trovato un altro fuco , più bravo di te ,con tanti soldi da spendere e con cui i bambini sono felici (poco importa che potrebbe essere loro nonno che è sposato e che è un puttaniere).
Cadi e ti rialzi , ogni volta trovi la forza per ripartire anche se sai che è solo questione di tempo prima di ritrovarti col culo per terra ,ormai ti sei rassegnato hai fatto una scelta sbagliata e sei disposto a pagarne le conseguenze.Poi si spegne la luce ,arriva la goccia che fa traboccare il vaso.Quella mattina ero completamente senza capacità di rialzarmi , dopo la lite del giorno prima in cui ti aveva detto che se ne sarebbe andata di casa (ci eravamo trasferiti li da tre mesi), da quella casa che avevamo preso per ricominciare lontano dal vecchio quartiere .Le chiedevo di portarmi all'ospedale perchè la mia testa non ce la faceva più..ma lei mi guardava con disprezzo e mi diceva che potevo morire , che ero un fallimento , una persona inutile...
Poi ha cercato di portarsi via mia figlia e li ho trovato la forza per oppormi .Scene assurde , le percosse , i carabinieri. l'ospedale.
Il giorno dopo sono uscito dall'ospedale , senza avvisare nemmeno amici e genitori e sono tornato a casa mia.Ho dovuto chiamare l carabinieri per entrare in casa mia ma una volta varcata la soglia ho capito che non avrei più ceduto.
Credo che l'indifferenza e la cattiveria che ha mostrato nei miei confronti in quel momento , la violenza con cui mi ha pestato (ha usato una specie di mazza di metallo) senza che praticamente reagissi mi abbiano allo stesso tempo ucciso e fatto rinascere.
Rinascita ! ecco a cosa bisogna aspirare dopo una storia del genere.
Si ricomincia da zero e all'inizio è durissima , ma piano piano sto tornando la persona che ero prima con qualche cosa in più :consapevolezza di ciò che sono e di ciò che voglio..




sopravvissuto1974

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 06.02.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Ven Feb 13, 2015 11:14 am

Ci sto lavorando su questo, considera che il lato veramente brutto della sua personalità l 'ho visto solo dopo 1 anno, inizialmente era solo apprensiva e rompiscatole come tante. Credo che mi abbia dato tanto affetto da subito, inoltre era molto dolce ecco perché sono finito in questa relazione.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  tbm15 il Ven Feb 13, 2015 9:02 am

Tommy, c'è un pattern nel comportamento di queste persone. O meglio, ci sono diversi pattern, a seconda della tipologia del border. La mia ex è più o meno come la tua. Pensa al trauma, sì, ma pensa anche a perché sei finito in una relazione del genere. E' lì che devi trovare le tue risposte ed affrontarle. Di loro ci importerà poco, prima o poi.

tbm15

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 30.12.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Ven Feb 13, 2015 12:10 am

In base al mio racconto realissimo fatto alla dottoressa,
In pratica lei mi ha detto solamente che a prescindere dalla diagnosi (cosa che assolutamente non fa per telefono o su internet) la mia ex ga bisogno di un percorso per essere aiutata, psicoterapia e farmaci.
Che strana la vita, intanto sono costretto io ad essere aiutato,in quanto traumatizzato, mentre lei crede di stare bene! Si ē dileguata senza preavviso, per poi scrivere che stava male, per poi ribaltare la sua versione dicendo che sola sta meglio!

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Tommy34 il Lun Feb 02, 2015 10:19 pm

[quote="tbm15"]Tommy comunque devi sempre considerare che nel rapporto di coppia non è necessario vedere esattamente sempre tutti i tratti del borderline. Nella mia relazione ho visto l'ira solo due-tre volte, ma mi è bastato per capire cosa si celasse dietro quegli occhi. Pensa che diceva che ero io ad avere reazioni eccessive quando c'erano dei problemi, quando invece la mia era frustrazione e dispiacere per come stessero andando le cose (proiezioni). Poi si pentiva per dei comportamenti avuti, per delle cose negate e diceva "so che adesso ti arrabbierai, ma ho pensato che..." e dava ragione a me o si pentiva di qualcosa fatto prima. Aveva paura delle mie reazioni, che mai mai mai ci sono state perché di natura sono una persona pacifica e poi la amavo più di quanto si possa pensare. Le avrei portato la luna giù dal cielo se fosse stato necessario. Certo, se mi fanno girare le scatole è meglio togliersi dalla mia vista. Ma con lei non ho mai mai mai perso la pazienza e non mi sono mai arrabbiato. Dispiaciuto, mortificato, frustrato, tante volte.
Per quando riguarda il sito proposto in basso, sto facendo delle sedute con lei e ti posso dire che è una persona molto in gamba, preparata e disponibile.[/quote a] Anche io ho contattato la dottoressa, ho mandato solo una mail per il momento ed attendo risposta! Sarebbe comodo se facesse consulti telefonici. Sei molto simile a .e di carattere, lei mi diceva spesso che aveva paura delle mie reazioni, che ramo sempre comunque sopportabili, mai avrei fatto del male a lei! In presenza sua ho litigato di brutto con un altro, se litigo divento un demonio! Lei stranamente dopo quella lite sembrava tranquilla, non mi ha rimproverato più di tanto per aver menato le mani, bhoo vai a capire! Io in lei non homai visto ira, ma una violenza psicologica inaudita che esplodeva con le sue fughe che secondo me pianificava pochi giorni prima, dico questo perché odiava pagare biglietti cari e cmq in tasca aveva sempre pochi soldi che davo io. Quando era lucida era la dolcezza in persona, per questo SN sicuro di una patologia.

Tommy34

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Fine rapporto con una border,aiuto!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum