LA FOLLIA PURA

Andare in basso

LA FOLLIA PURA

Messaggio  disperato il Sab Gen 17, 2015 1:51 am

Questo che allego più sotto è un post di una border che ho trovato sul sito ilmiopsicologo.it

E' interessante perchè dice il mondo interiore della border
è devastante però che io abbia anche solo potuto pensare di costruire qualcosa con una che ragiona ( ragiona?) più o meno allo stesso modo
si capisce chiaramente che non esiste una struttura, un percorso, un avanzamento, una sedimentazione di esperienze
E' il fluire di un eterno presente, casualmente guidato da emozioni temporanee contraddittorie tra loro
Si nota anche che, nonostante tutto, in fondo il suo modo di essere le piace
E' ORRIBILE RENDERSI CONTO DI ESSERSI INNAMORATI DELLA FOLLIA PURA,  che sembrava la ragazza migliore del mondo, quella che non avrei mai neanche sperato di incontrare
E sapete cosa? quasi quasi sono contanto di non averlo saputo prima, così delle forti emozioni le ho vissute anch'io.
Ma si, mettiamola così: su e giù per le montagne russe emozionali, scopare da dio, stress e adrenalina a mille
e poi?
noi abbiamo un "e poi?"
loro no
e il giro ricomincia, con un altro cliente

KIRA LA GUERRIERA scrive:
12 dicembre 2014 alle 09:50

purtroppo io sono cosi…..

arrivo come un fulmine nella vita… degli uomini..

come mary poppins… o pompins……. dalle mie nuvole…

con la mia valigia di cartone… scendo sui cuori delle persone che sento che in quel momento mi chiamano….

entro..nelle loro “case” rubo le chiavi.. faccio i pasticci.. distruggo …piango… amo.. odio..

voglio i baci.. voglio le coccole..faccio l’amore… a volte .. voglio il sesso.. voglio quel piccolo grande amore che mi faccia sentire la principessa sulle nuvole….quel piccolo grande amore da riempire…che forse non ho mai avuto realmente….

lo so emotivamente .. sono un po’instabile. ma tutta l’anima la do….

poi mi distruggo .. a volte autodistruggo i rapporti….. e entro nella fase dove mi sento dentro un tunnel.. nebbia perchè mi rendo conto… di come sono…

è una continua lotta con me stessa.. perchè nonostante tutto sono perfettamente lucida anche nei momenti dove dico esattamente l’opposto.

io dico ti odio nei momenti di profondo dolore….

posso buttarmi giu’ da un’aereo a 4000 mt di altezza.. ma posso avere una paura terribile di guardare quel vuoto affettivo che a volte cè dentro di me….

e spesso sono arrabbiata con me… perchè sono cosi. non lo accetto…. e mi sento in colpa.

quandomi sento dire..dagli uomini che non sanno gestirmi e la fase di euforia è finita e mollano..

mi si chiude il cuore. mi accascio per terra.

mi si spegne l’anima e mi farei a pugni con me.. e da li inizia la violenza psicologica su di me.. col cibo ..perchè vorrei essere ” normale” .

cosa ho fatto di male per essere cosi?

poi invece mi piace essere io con il mio stile.. le mie gonne a pois i tacchi…

io destabilizzo pure me.

ma alla fine io lotto sempre per avere l’amore per me stessa.

che è la base di tutto… la base per essere equilibrati.. con noi stessi .

avere una mente cosi recettiva .. percettiva e intuitiva.. mi porta a far danni..

io ” sento troppo” le emozioni.

o tutto o niente. …

ma amo troppo la vita per rinunciare a questo..non vorrei mai morire… senza godermi tutto…

mai. mai…

io devo cavalcare l’onda.. ma tienimi la mano.

a volte invidio la tua “sicurezza” il tuo savoir fair.. il tuo cercar di ” tenermi buona….”

ma non ci casco… io non ci casco… sto li.. all’erta….

SARA.

disperato

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 30.08.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum